La arte poetica sull’amore di Kahlil Gibran e il conveniente accezione

La arte poetica sull’amore di Kahlil Gibran e il conveniente accezione

Nato sopra Libano nel 1883 ed esule negli Stati Uniti verso ragioni economiche, Kahlil Gibran e stato ciascuno saggista e rimatore libanese divenuto popolare a causa di Il chiaroveggente, la bellissima antologia poetica del 1923. Un testo durante cui si intrecciano immagini e simboli di tutti rito e filosofia, ove correttezza occidentale e asiatico si mescolano, dando persona per una versi di capace impressione.

Attraverso i testi memorabili della silloge, vi proponiamo il stimato secco apposito all’Amore.

Il scritto di Kahlil Gibran

Allora Almitra disse “Parlaci dell’Amore.” E egli alzo il cima e scruto il comunita e su di egli calo una capace silenzio E mediante suono ferma disse qualora l’amore vi chiama, seguitelo. Addirittura nell’eventualita app feabie che le sue vie sono dure e scoscese. E in quale momento le sue ali vi avvolgeranno, affidatevi verso lui. E dato che la sua falce, nascosta fra le piume, vi puo umiliare. E mentre vi parla, abbiate devozione sopra lui, e dato che la sua suono puo abbattere i vostri sogni come il fiato del soffio del borea devasta il giardino.

Dacche l’amore modo vi incorona dunque vi crocifigge. E mezzo vi fa svilupparsi percio vi recidera. Appena sale alla vostra colmo e accarezza i ancora teneri rami affinche fremono al sole, simile scendera alle vostre radici e le scuotera fin luogo si avvinghiano alla tenuta.

Mezzo covoni di grano vi raccoglie per lui. Vi batte fino a che non sarete spogli. Vi setaccia a causa di liberarvi dai gusci. Vi affanno in farvi distesa immacolata. Vi lavora appena pasta fin mentre non siate cedevoli. E vi affida alla sua sacra fervore motivo siate il sostentamento divino della tavola di divinita. Totale questo compie con voi l’amore, perche possiate apprendere i segreti del vostro cuore e sopra questa conoscenza farvi passo del animo della vita.

Bensi nel caso che per inquietudine cerchereste nell’amore solo la armonia e il diletto, ebbene meglio sara verso voi occupare la vostra sincerita e emergere dall’aia dell’amore, Nel umanita senza contare stagioni, in cui riderete, tuttavia non incluso il vostro risata, e piangerete, pero non tutte le vostre lacrime.

L’amore non da inezie salvo che dato che identico, e non attinge che da nell’eventualita che in persona. L’amore non possiede nemmeno vorrebbe abitare posseduto; perche l’amore fermo all’amore.

Il significato

Il cantore Gibran si trasforma sopra un esperto d’amore in quanto non abbandonato celebra il affetto, pero lo stemma obliquamente una raggruppamento di precetti affinche guidano l’innamorato allungato la carreggiata impervia dell’amore. Ed e appunto a muoversi dalle asprezza dell’amore giacche il rimatore invita all’atto ardito dell’amore. Un abile di fiducia e arbitrio cosicche non teme le insidie e le minacce del opinione, ragione l’amore attraverso Gibran e addirittura rendersi vulnerabili. Vulnerabili, mediante coscienza etimologico (dal lingua romana “vulnus” = dispiacere), accettando la possibilita della taglio e della tormento.

E qualora le sue ali vi avvolgeranno, affidatevi verso lui. E nel caso che la sua rasoio, nascosta entro le piume, vi puo umiliare

Perche dato che e effettivo affinche l’amore ha per se una parola data di prosperita, similmente reali sono i pericoli per cui il opinione espone gli innamorati. Pericoli giacche il rimatore condensa sopra una sola bellissima immagine il leggerezza del settentrione, in quanto arriva imprevisto, portando confusione e danno. E’ il alito del correzione affinche soffia via le tue convinzioni, le costruzioni di una persona intera, verso fare buco per alcune cose di oscuro e ostinato. L’amore diventa ebbene impeto e tumulto.

Ed se la sua voce puo abbattere i vostri sogni appena il soffio del brezza del settentrione devasta il parco

L’amore e detto, ulteriormente, come afflizione, come contesa, appena tensione attraverso forze oppositive, fra ispirazione e ciccia, entro forte e abietto. Una eros fatidico permea i versi centrali del libro per immagini materiche, fisiche, corporee, in quanto trovano foggia nelle sembianze del ambiente (i rami, il sole, le radici, la tenuta).

Modo giudizio alla vostra colmo e accarezza i ancora teneri rami giacche fremono al sole, percio scendera alle vostre radici e le scuotera fin in cui si avvinghiano alla territorio

Difatti, un estraneo principio frequente nel documento e nella poetica di Gibran e la fusione panica tra umanita e animo, se il zona traduce e restituisce l’umanita degli innamorati. Ed e durante corrente mescolarsi di elementi perche avviene il grazia dell’amore, con classe di affrancare l’amante dalle rigidita e renderlo superficiale.

Vi batte fin tanto che non sarete spogli. Vi setaccia verso liberarvi dai gusci. Vi affanno in farvi neve.

Verso chiudere il discussione del rimatore Gibran attorno all’amore e un supremo ordine. E’ all’incirca l’insegnamento piuttosto complesso da comunicare agli amanti, smaniosi di dominare l’oggetto della loro esaltazione l’amore non possiede nemmeno vorrebbe essere dominato. Un ode all’amore come competente di concessione, di magnificenza assoluta, cosicche da escludendo volere inezie in alternanza.

L’amore non da vuoto fuorche nell’eventualita che identico, e non attinge in quanto da se identico. L’amore non possiede neppure vorrebbe succedere posseduto; Poiche l’amore fermo all’amore.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Categories